Certificazione

Operazione Sian: CERT

È disponibile anche un video di guida sul canale YouTube di Registro.wine:

Descrizione

L’operazione è relativa alla registrazione dell’esito dell’attività di certificazione dei prodotti qualificati come “atti” a DOP svolta dagli Organismi di Controllo accreditati o autorizzati.

Prodotti coinvolti

Prodotto

Obbligatorio

Molteplicità

Categoria

Stato Fisico

Carico/Scarico

Prodotto base

1

Mosto di uve parzialmente fermentato

Vino

Vino di uve stramature

Vino frizzante

Vino liquoroso

Vino ottenuto da uve appassite

Vino spumante

Vino spumante di qualità

Vino spumante di qualità del tipo aromatico

Obbligatorio

Scarico

Prodotto ottenuto

1

Mosto di uve parzialmente fermentato

Vino

Vino di uve stramature

Vino frizzante

Vino liquoroso

Vino ottenuto da uve appassite

Vino spumante

Vino spumante di qualità

Vino spumante di qualità del tipo aromatico

Obbligatorio

Carico

Gestire l’operazione

Dal menù di sinistra selezioniamo “Altre Operazioni” e successivamente “Certificazione”.

L’operazione prevede la compilazione delle seguenti voci:

  • Data: selezioniamo la data nella quale è stata fatta la certificazione.

  • Committente: campo da utilizzare in caso di prodotto associato ad un commitente.

  • Conto base:qui si dovrà inserire il prodotto vitivinicolo da certificare. Una volta selezionato si indicherà la quantità utilizzata nel campo “”Q,tà””(premendo il tasto “”lt”” si potrà inserire direttamente il carico massimo disponibile di quel prodotto)

PRODOTTO CERTIFICATO

  • Conto: selezionare dal menù il conto certificato già in giacenza

  • Prodotto: si dovrà optare per questo campo solo se il prodotto certificato non è già in giacenza. Il campo non rimane selezionabile se è attivo il flag su “”Aggiungi a conto esistente””.

  • Prodotto nuovo: è possibile creare il prodotto certificato direttamente da questa maschera andando ad indicare tutti i dati relativi come numero e data certificazione, codice e descrizione prodotto.

../_images/CERT-NUOVO.png

Conclusa la compilazione e premendo il tasto “”Salva”” l’operazione sarà poi visibile in “”Operazioni””.